The Word Foundation

THE

PARMA

GhjU U 1915.


Copyright, 1915, da HW PERCIVAL.

MOMENTI CON AMICI.

 

Chì hè u sensu di l'olfattu; cumu agisce; A particella fisica s'impegna in a fabbricazione di a sensazione, è ciò chì parte faci l'odore in a vita?

Ciò chì si chjama l'odore, hè una percepzione di certe proprietà d'oggetti. Sti pruprietà agiscenu nantu à l'omu attraversu u so organu di l'odore, da quandu anu u nervu olfattivu. U nervu comunica a l'elementu sottile, chì ghjè in l'ughjettu fisicu, à una entità in u corpu umanu. Questa entità hè l'essere chì percepisce a natura di l'ughjettu attraversu l'infurmazioni chì riceve per u nervu di l'odore. L'entità hè un elementale, un fantasma di natura di a classe di i fantasmi di a terra. L'elementu smelling hè cunnessu cù è hè unu di l'esseri chì entranu in a custituzione è a struttura di l'elementu umanu. L'elementu olfattante hè di l'elementu di a terra, è per quessa pò percece proprietà di a natura di a terra, chì sò esposti da oggetti fisici. Dunque a risposta à e dumande "Qual hè u sensu di l'odore è cumu si agisce?" Hè chì hè un essere, una terra elementale in l'elementu umanu in u corpu fisicu, chì l'odore elementale percepisce a natura di certi attributi fisici. corpi, chì sò chjamati odori o odori.

Questi attributi sò perciuti da solu l'odulazione. L'umorizazione hè tuttu questu elementale. L'olfattu hè u so alimentu, chì ne alimenta è sustene. Percive certi attributi è cundizioni di l'elementu di a terra fora. L'odore hè l'elementu terra invisibile, suttile, chì entra in a custituzione di l'umissimu elementale è cusì in l'elementu umanu.

E particelle fisiche di l'ughjettu chì sò perciute da u so odore entranu in a produzzione di sensazione di l'olfattu. Ùn solu e particelle chì appartenenu à l'ughjettu fisicu, ma ancu questi particelle di l'elementu di a terra chì sò stati attraversati da l'ughjettu, causanu a sensazione d'odore. L'elementu di a terra hè cum'è una marea, chì flussu avanti è avanti à traversu l'ughjettu. U flussu hè cumpostu da particelle infinitesimali, invisibili chì pare una massa compatta; ma se u sensu internu di a vista hè abbastanza interessante è a mente pò analizà u flussu, quellu flussu sarà percepitu cum'è formatu di particelle.

Quandu l'atmosfera fisica di l'individu cuntatta l'atmosfera fisica di l'ughjettu smelled - quella atmosfera chì hè fatta da e particelle citate - i particelle sò percepiti in l'atmosfera di l'odore, quandu anu cuntattu cù u nervu di l'odore. L'odore hè a caratteristica distintamente fisica di l'oggetti percepiti. Ogni oggettu fisicu hà a so propria atmosfera fisica distintiva, in quale e particelle sò in suspensione è circule. Ma pochi oggetti ponu esse smelled. A ragiò hè chì a percepzione per u sensu di l'odore ùn hè micca furmata è micca abbastanza fina. Quandu u sensu di l'odore hè allenatu, cum'è in casu di i cecchi, parechji oggetti ponu smelling chì sò generalmente cunsiderate cum'è senza odore.

Ci hè sempri un sensu più intensu di l'odore, un sensu internu, chì pò esse sviluppatu è chì alcune persone anu digià sviluppatu, à traversu chì un odore d'oggetti chì ùn sò micca fisicu pò esse percepitu. L'essere di un altru mondu pò esse fattu cunnosce da un odore, ma questu ùn hè micca un odore fisicu.

A parte chì l'odore si ghjoca in vive hè chì l'odore aiuta à u mantenimentu di a vita. L'odore di l'alimentu face chì i succhi gastrici flussinu è li stimula, cum'è a vista di una tavola ben preparata. L'animali rilevanu per u sensu di l'odore i so lochi induve ponu truvà cibo. Si detectanu a presenza di i nemici è i periculi da l'odore.

Mentre l'omu hè attualmente alimentatu per l'absorzione di una essenza suttile chì u so sistema pigghia da l'alimentariu brutale chì cunsuma, serà in u futuru, quandu l'omu hà un megliu cuntrollu di u so corpu fìsicu, puderà pudè ellu estrarà da u sensu di l'odore l'essenza chì ellu hà avà da uttene per a digestione da a trasfurmazione di cibo fisicu. U so elementariu d'odore sarà allora incaricatu di alimentà u corpu fisicu. I dui sensi di u gustu è di l'odore seranu, in ogni modu, da esse cambiate assai da e cundizioni in cui si trovanu attualmente prima di l'alimentazione smintichendu solu hè pussibule. Allora i particuli fisichi suttili chì saranu assorbiti da l'elementu chì si ne smeriscenu seranu i mezi per alimentà u corpu fisicu.

 

 

Chì hè l'immaginazione? Cumu pò essa cultivatu è adupratu?

L'imaginazione hè quellu statu di a mente in u quale l'immagine facciale di a mente travaglia conscientemente per dà forma à u sughjettu di u pensamentu chì a facultà di motivazione hà cuncipitu è ​​quale a facultà di focus ha purtatu è tenuta in un intervallu. Queste trè facultà di a mente anu direttamente direttamente cù l'imaginazione. L'altre quattru facultà sò di manera indiretta. A scura facultà interferisce cù l'immaginazione, cum'è face cù ogni altru travagliu di a mente, è dunque a facultà scura deve esse in un statu induve hè cuntrullatu suficientemente per permette u travagliu di l'imaginazione. A facultà di tempu furnisce u materiale usatu in u travagliu di l'imaginazione. A facultà di luce mostra cumu u travagliu di l'imaginazione duveria esse fattu. I-am facultà dà identità è individualità à u travagliu di l'imaginazione. L'imaginazione hè un statu di a mente, è hè in ellu stessu micca di i sensi. U travagliu di l'imaginazione hè realizatu in a mente prima chì hè in relazione cù i sensi da a mente è prima di chì i sensi sò dumandati à dà espressione in u mondu fisicu à quellu chì hè statu fattu prima in l'imaginazione. Questu hè u casu cun l'imaginazione. Tuttavia, hè da ricordà chì quellu chì di solitu si chjama l'imaginazione hè veramente micca imaginazione di tutti. Ciò chì in generale è senza capiscenu di u significatu di u termine chjamatu imaginazione hè u ghjocu di a mente in i sensi, o, in un gradu più altu, u travagliu di a mente quandu hè obligatu da i sensi à riproduce o furnisce e cose chì dà piacè à i sensi è furnisce piacè novi o prublemi chì i sensi anu indicatu è purtatu a mente. In u casu di sta cundizione, chì hè falsamente chjamata imaginazione, tutte e sette facultà di a mente sò agitate attraversu a facultà di focus; ma sti agitazioni sò solu eccitazioni di l'altri facultati attraversu a facultà di focu è ùn sò micca u travagliu di e facole. A facultà di focus hè l'unica facultà di a mente chì hè direttamente in cuntattu cù u cervellu di l'omu mediu. L'altre sei facultà ùn sò micca in cuntattu. A so azzione hè indotta attraversu a facultà di focus.

Per capisce megliu ciò chì l'imaginazione - vale à dì l'immaginazione vera - hè, deve esse vistu quale hè a falsa imaginazione - vale à dì a mera agitazione chì hè falsamente chjamata imaginazione -. L'imaginazione falsa ùn hè micca una azzione cuscente di e facultà di a mente, ma l'azzioni di una facultà, solu a facultà di focus, chì hè agitata da i sensi è chì quandu agitata provoca una agitazione indotta di l'altri sei facultati o alcune di elle.

E fancies, i sogni di ghjornu, a luna, ùn sò micca imaginazione. E ripruduzzioni di e forme è aspetti di a natura ùn sò micca imaginazione. Copia ogni travagliu, sia di natura o di l'omu, ùn hè micca imaginazione, perciò si puderà esse realizatu di manera abile. L'imaginazione hè a creazione. Ogni travagliu d'imaginazione hè una nova creazione. L'imaginazione ùn cupia a natura. A natura ùn mostra micca a mente cumu fà u travagliu di l'imaginazione. L'immaginazione furnisce a natura cù tutte e so forme è culori è soni è aspetti variati. Questi sò furnuti à a natura per mente è micca per a natura.

Per cultivà l'imaginazione - vale à dì, u statu di mente in quale a facultà di l'immagine, a facultà di motivazione, è a facultà di focus sò coordinati è facenu u so travagliu in armunia, mentri a facultà scura hè limitata o suprima, è e trè altre facultà. , a facultà di u tempu, a facultà di luce, è a facultà di I sò cuntribuiscenu à stu travagliu - hè necessariu capisce u sistema quì citatu, chì hè u solu sistema chì dà una visione di l'operazioni di a mente.

U sicondu passu hè di pudè cuncepisce un sughjettu di u pensamentu, è u prossimu passu hè di esercitarà a facultà di l'imaghjina in armunia cù a facultà di motivazione è a facultà di focus. L'interrogante hè riferitu i dui articuli annantu à l'immaginazione apparuti in i numeri di maghju è ghjugnu di A PAROLA, in 1913. In quantu à e facultà di a mente, l'infurmazioni pò esse uttenuta in l'articulu, "Adepti, Maestri, e Mahatmas," stampatu in A PAROLA inAprile, Maghju, Ghjugnu, Lugliu, e Agostu, 1910.

HW Percival