The Word Foundation

In u mare oceanicu di u spaziu irradia u sole centrale, spirituale è Invisibile. L'universu hè u so corpu, u spiritu è ​​l'anima; è dopu à questu mudellu ideale sò framati TUTTI COUSI. Queste trè emanazioni sò e trè vite, i trè gradi di u Pleroma gnosticu, e trè "facce kabalistiche", per l'ANTIGENZA di l'anticu, u santu di l'età, u grande En-Sophie, hà una forma "è poi hà nisuna forma. "

—Isis divulgata.

THE

PARMA

Vol. 1 NOVEMBER, 1904. N ° 2

Copyright, 1904, da HW PERCIVAL.

FRATTURA.

HÈ una necessità crescente per una rivista chì e pagine si apriranu à a presentazione libera è imparziale di a filosofia, di a scienza, è di a religione, in basa di l'etica. A WORD hè distinatu da furnisce questa necessità. L'etica hè fundata nantu à a fratellanza.

Hè a nostra intenzione di dà spaziu à l'articuli scritti in a prutezione di ogni muvimentu, sempre chì l'ughjettu principale hè di travaglià per a fraternità di l'umanità.

L'umanità hè una grande famiglia, in ogni modu largamente separata da u preghjudiziu di a razza è u credimentu. Avemu una credenza sincera in l'idea chì hè espressa solu parzialmente da a parolla, "fratellanza". U significatu di sta parolla hè limitatu à ogni persona, da a so tendenze, inclinazioni, educazione è sviluppu. Ci hè una grande diversità di opinione riguardanti u significatu di a parolla fraternità quantu ci hè in quantu à u significatu di a parolla Verità. À un zitellu chjucu, a parolla "fratellu" porta cun ella u pensamentu di assistenza è di prutezzione da unu chì pò difendelu contr'à i so avversari. Hè significatu à u fratellu maiò chì hà qualcunu di pruteggiri. À un membru di una chjesa, di una sucietà o di un club secretu, suggerisce l'adesione. Un sucialistu u cunnetta cù u sparte o a cuufficialità, in un sensu ecunomicu.

Incarnata, essendu ceca è drogata da impressioni di u sensu in un mondu tumultuu rugente, l'anima ùn si capisce micca a so pusizione vera à e so culle anime.

A fratellanza hè a relazione indissolubile esistente trà anima è ànima. Tutte e fasi di a vita tendenu à insignà l'anima questa verità. Dopu longu studiu è aspirazione cuntinua, vene un tempu chì a fratellanza hè capita. Allora l'anima a sà chì sia a verità. Questa vene cum'è in un lampu chjaru. Luci d'illuminazione venenu à tutti in certi mumenti in a vita, cum'è a prima cunnessione di l'ànima cù u so corpu, u svegliu à a cuscenza in u mondu cum'è zitellu, è à u mumentu di a morte. U flash vene, và, è hè sminticatu.

Ci hè duie fasi di illuminazione distinti da sopra, un lampu d'illuminazione durante a maternità, è l'illuminazione di un Fratellu di l'Umanità. Sapemu chì i mesi longu di u dulore è l'ansietà è u dulore, chì precedenu a nascita di u zitellu, accelenu i sentimenti di a "mamma". À u mumentu di a prima chianciata di u criaturu, è in u mumentu chì sente chì a so vita li va da, ci hè un misteru rivelatu à un core di "mamma". Ella vede à traversu e porte di a Vita di un mondu più grande, è per un momentu lampeghja in a so cuscenza un brivulu, un fasciu di luce, un mondu di cunnuscenza, revelendu à ella u fattu chì ci hè una unità cù un altru esseru chì, Ancu sè stessu stessu ùn hè micca per sè stessu. Hè in questu momentu vene un sintimu d'estasi, un sensu di unità, è di u ligame indissolubile trà un essere è l'altru. Hè a spressione più perfetta di disinteressu, di fratellanza, d'amore, chì avemu in a nostra sperienza umana. U flash passa è hè sminticatu. L'amore, di solitu, si sdende prestu in quellu di a maternità di ogni ghjornu, è si affonda à u livellu di l'egoismu maternu.

Ci hè una analogia trà a cunniscenza di a relazione di u zitellu cù a so mamma, è a relazione di l'omu di duie volte cù u Sede Atman o l'Universale Universale. A mamma sente a parentela è l'amore per u so zitellu perchè, in quellu mumentu misterioso, una di e cortine di a vita hè alluntanata è ci hè una riunione, una comprensione mutuale, trà l'anima di a mamma è l'anima di u zitellu, di quellu chì si deve guardà è pruteghja, è di l'altru chì deve esse prutettu.

Neòfita, attraversu parechji vivi d'aspirazione è d'aspirità di a luce spirituale, arriva infine à u mumentu chì a luce si infruisce. Ghjunghje à questu scopu dopu parechji ghjorni in a terra, dopu parechje vita in tutte e fasi, cundizioni, circustanze, cun assai populi. , in parechji paesi, duranti parechji cicli. Quand'ellu hà attraversu tutti, capisce i tratti è e simpatie, l'alegria è a paura, l'ambizioni è l'aspirazioni di i so 'omi - chì sò i so altri soi. Nasce in u so mondu una nova cuscenza: a cuscenza di fratellanza. A voce di l'umanità sveglia u so core. U sonu hè quantunque u chiancellu di u zitellu di novu nascita à l'arechja di a "mamma". Di più: ci hè una doppia relazione sperimentata. Senta a so relazione cù a grande Anima Parent cumu face un zitellu à u so genitore. Ellu sente ancu una vulintà di pruteghja è di prutegge, ancu chì a mamma pruteghja u zitellu. Nisuna parolle descriverà sta cuscenza. U mondu hè illuminatu. Una cuscenza di l'Anima Universale si sveglia in quella. Hè un Frattu. Hè duie volte natu, una duie volte.

Mentre u chiancinu di u zitellu hà svegliatu in a mamma una nova vita, cusì ancu à l'omu rapidu hè aperta una nova vita. À u sonu di a piazza, in a quietude di u desertu di a luna, o quandu hè solu in una meditazione profonda, sente u gridu di a Grande umanità orfana.

Sta chjama li apre à ellu una nova vita, novi duveri, novi rispunsabilità. Cum'è u zitellu à a so mamma cusì hè l'umanità per ellu. Si sente u so grido è sente chì a so vita esce. Nunda ùn li satisfarà eccettu una vita rinunziata à u bè di l'umanità. Ellu u vole furnisce cum'è babbu, l'alimentà cum'è mamma, per difende cum'è fratellu.

L'omu ùn hè ancu venutu in cuscenza completa di fratellanza, ma pò almenu teorizà questu è cumencia à mette in pratica e so teorii.