Pensà è Revue di Libru di Destiny



Pensà è Destinu

I personalmente consideru Pensà è Destinu esse u libri più significativu è preziosu mai publicatu in qualsiasi lingua.
-ERS

U mo unicu missaghju hè un famosu "Thank You". Stu libru hà fattu un impattu di u mo strada, m'hà appresi u core è m'hà eccitato in u mo core! Admettu chì a cumplicità di certi di e materie mi sfida è sò ancu di coglierne pienu una parsina, se ùn u guasi, di u materiale. Ma, hè parte di a mo ragione per eccitazione! Cù ogni lettu, guadagnu un pocu più capiscenu. Harold hè un amicu in u mo core, ancu s'ellu ùn eri micca furtuna chì avessi scontru. Mi ringraziu a fundazione per aver resitu u materiale gratuitamente à quelli di noi chì ne avianu bisognu. Sò infinitu mancu apprezzatu!
-JL

Se mi eranu trascurati in un'isula è mi fu permessu di piglià un libru, questu hè u libru.
—ASW

Pensà è Destinu Hè unu di quelle libri senza età chì saranu veri e preziosi per l'omi quellu di diecimila anni da quessa da quantu hè oghje. A so ricchezza intellettuale è spirituale hè inesauribile.
- LFP

Percival's Pensà è Destinu deve mette in luce a ricerca di quellu circadore seriu per l'infurmazioni scritte precise nantu à a vita. L'autore hè dimustratu chì sente di ciò chì parla. Ùn ci hè nè una lingua religiosa difusa e nè speculazioni. À tempu unicu in stu genere, Percival hà scrittu ciò ch'ellu sapia, è sapi assai - certamente più di qualsiasi autore cunnisciutu. Se vi dumandassi nantu à chì sì, perchè sì quì, a natura di l'universu o u significatu di a vita allora Percival ùn vi lasserà pè. Particularmente interessanti sò i so numerosi spiegazioni chì chiariscenu temi misteriosi cum'è u peccatu originariu, a cunniscenza immacolata, a caduta di l'omu è a ragione per i sessi. E so risposte à sta dumande sò lucidi, autorevuli è sorprendenti. A strada in avanti per ogni pirsona pensante hè chiara è a so esposizione di The Great Way si classifica cum'è u megliu mai scrittu mai. Densu cù i dettagli è presentatu chjaramente, cum'è ogni grande travagliu, Percival riduce a so tomba à i principii chì ogni persona sincera pò capisce è fà. Una cosa sicura: dopu avè lettu Thinking and Destiny, avete messu in moto i pensamenti chì vi sputanu versu u vostru veru avvene. Essere preparatu!
–JZ

Cusì Shakespeare hè una parte di tutti l'età, cusì hè Pensà è Destinu u libru di l'umanità.
—EIM

Certamente Pensà è Destinu hè una rivelazione unica significativa per u nostru tempu.
—AB

A larghezza è a profondità di Pensà è Destinu hè vastu, eppuru a so lingua hè chjara, esatta è sintenziosa. U libru hè cumpletamente uriginale, vale à dì chì vene chjaramente da u pensamentu di Percival, è hè dunque di stofa sana, cunsistenti in tuttu. Ùn faci micca l'ipotesi, ùn speculeghja nè cunjecture. Ùn face micca rimarche di parentesi. Ùn pare micca esse una parolla fora di locu, nisuna parolla chì hè abusata o senza significazione. Si truverà paralleli è estensioni di parechji altri principii è cuncetti chì sò cuntenuti in l'Insegnamenti di a Saggezza Occidentale. Si trova ancu assai di ciò chì hè novu, ancu novu è serà sfidatu da questu. Tuttavia, sarebbe prudente di ùn precipitassi à u ghjudiziu ma di trattene si perchè Percival ùn hè micca cusì primurosu di difende si da a familiarità di u lettore cù i sughjetti quant'è di lascià a logica di a so presentazione dettà u tempu è a sequenziazione di e so divulgazioni. A preghiera di Heindel in "Word to the Wise" seria ugualmente appruvata quandu si leghje Percival: "hè urdinatu chì u lettore trattene tutte e spressioni sia di lode sia di culpabilità finu à chì u studiu di l'opera l'abbia ragiunevolmente soddisfattu di u so meritu o demeritu".
- CW

U libru ùn hè micca di l'annu, nè di u seculu, ma di l'epica. Indiega una basa razionale per a moralità è risolve i prublemi psicologichi chì anu chiazzatu l'omu per età.
-GR

Questu hè unu di i libri più impurtanti mai scritti in a storia cunnisciuta è scunnisciuta di sta pianeta. L'idee è e cunniscenze dichjarate appellu à a ragione, è anu u "ring" di a verità. HW Percival hè un benefattore praticamente scunnisciutu per l'umanità, cume i so doni letterarii palesanu, quandu investigatu imparzialmente. Sò stupitu per l'assenza di u so travagliu maestru in e numerose liste di "lettura raccomandata" à a fine di parechji libri serii è impurtanti chì aghju lettu. Hè in effetti unu di i secreti i più cunservati in u mondu di l'omi chì pensanu. Un sorrisu piacevule è sentimenti di gratitudine sò evucati in, ogni volta chì pensu à quellu esse benedettu, cunnisciutu in u mondu di l'omi cum'è Harold Waldwin Percival.
-BB

Pensà è Destinu dà l'infurmazioni chì aghju longu cercendu. Hè un bonu raru, lucidu è inspirante per l'umanità.
- BCB

Sò mai avutu mai capitu, finu à chì aghju ricevutu Pensà è Destinu, cumu sculturà letteralmente i nostri destini cù u nostru pensamentu.
-CIC

Pensà è Destinu hè andatu Bè I soldi ùn puderianu micca cumprà. L'anu circà tutta a mo vita.
—JB

Dopu à 30 anni da piglià notizie abbondanti da parechji libri nantu à psicologia, filosofia, scienza, metafisica, teosofia è temi parenti relativi, stu libri meraviglioso hè a risposta completa a tuttu ciò chì aghju cercatu da parechji anni. Quandu aghju impurtatu i cuntenuti, si produce una maggiore libertà mentale, emozionale è fisica, cù una ispirazione esaltata chì e parolle ùn ponu micca esprimere. Cunsideru stu libru u più pruvucdu è rivelendu chì aghju avutu sempre u piacè di leghje.
—MBA

Ogni volta chì mi sentu scurdà in sconfortamentu, apru u libru à l'azardu è truvà esattamente a cosa di leghje chì mi da un liftu è a forza chì aviu bisognu in quel momento. In verità, ne ne creemu u nostru destinu per mezu di u penseru. Cumu una vita diffusa pò esse, se ci venenu insegnatu chì da cradle nantu à.
-CP

In a lettura Pensà è Destinu Mi trovu stupitu, abbagliatu, intensamente interessatu. Chì un libru! Chì novu pensamentu (per mè) cuntene!
-FT

Ùn hè micca finu quandu aghju principiatu u studiu di Pensà è Destinu chì aghju annunziatu un veru prugressu emergente in a mo vita.
—ESH

Pensà è Destinu di HW Percival hè unu di i libri più notevuli mai scritti. Si tratta di a quistione seculare, Quo Vadis? Da induve simu venuti? Perchè simu quì? Induve andemu? Spiega cumu i nostri penseri diventanu u nostru destinu, cum'è atti, oggetti, è eventi, in a nostra vita individuale. Chì ognunu di noi hè rispunsevule per questi penseri, è i so effetti nantu à noi è l'altri. Percival ci mostra chì ciò chì apparisce cum'è "caosu" in a nostra vita d'ogni ghjornu hà un scopu è un Ordine chì si pò vede se cuminciamu à focalizà u nostru pensamentu, è cumincià u Pensamentu Reale, cum'è spiegatu in u so capulavoru. Percival ellu stessu ricunnosce ch'ellu ùn hè nè predicatore nè maestru, ma ci presenta una cosmulugia basata annantu à l'Intelligenza. Un Universu di Ordine è Scopu. Nisun libru metafisicu hà mai presentatu l'infurmazioni chjare, cuncise, chì sò dispunibili in questu libru. Veramente ispiratu è ispiratore!
-SH

Mai prima, è aghju statu un ricerca avidità di a verità tuttu di a mo vita, aghju trovu tantu saviezza è illuminazione cum'è ch'e aghju sempre scopra in Pensà è Destinu.
-JM

Pensà è Destinu hè solu bellu per mè. Mi ha fattu un mondu di boni è hè sicuramente a risposta per quest'età in a quale vivemu.
-BRL

Personalmente, pensu chì a Saggezza - a Comprensione profonda - è a infurmazione lucida è explicita cuntene in Pensà è Destinu HW Percival hè al di là di u prezzu. A supera di gran lunga i grandi scrittori nantu à e religioni di u mondu chì, paragunatu cù Percival, parenu vagi, pocu cunvincenti è cunfusivu. A mo stima hè basata annantu à e ricerche di 50 anni. Solu Platone (u babbu di a filosofia occidentale) è u Buddhismu Zen (à u cuntrariu) vene vicinu à Percival, chì unisce sia in modu chiaru che cumpresu!
- GF

Percival hà infrannu 'u travagliu di u velu' è u so libru mi hà aperto i secreti di l'universu. I hè prontu per una giacca stretta o u boneyard quandu sò stata consegnata à u libru.
- AEA

Finchè ùn aghju trovu stu libru, ùn simu mancu appena appartenutu à stu mondu di turtaghju, allora mi ha allentatu in una gran fretta.
-RG

Pensà è Destinu hè un trattatu assai bè nantu à una grande varietà di sughjetti metafisichi è hè una specie di enciclopedia in questu sensu. Iu sò sicuru chì continuerà à parlà in i me lezioni è u mo travagliu.
- SN

Daveru studii parechje discipline per anni è questu omu hà e sapia cume cunglutà e spechisce una ricca tessitura di ciò chì hè a vita è di noi chì ùn sò.
- WF

Malgradu i miusissimi litture in a Teosofia è in dughjeramentu di decine di sistemi di pensamentu, aghju sempre u sensu Pensà è Destinu hè u più notevule, u più cumpletu, è u più insolitamente libru di u so tippu. Hè u unicu volumu ch'e aghju tenitu cun mè, se eru per qualchì ragione dispendu di tutti l'altri libri.
-AWM

Aghju letto Pensà è Destinu dopu oghje è ùn pò crede micca chì un grande libru esiste veramente.
—JPN

In u passatu decenniu aghju copiatu assai terreni studendu vari scoli curanti nantu à a natura di l'omu in un sensu strettu è ancu u sensu più largu pussibule. Moltu, assai pochi di e scole è di travaglii chì aghju studiatu avianu qualchì valore di prumove riguardu à a natura vera di l'omu è di u so destinu. E dopu un bellu ghjornu aghju uritatu Pensà è Destinu.

-RES

Comu psicofisioterapeuta di professione, aghju utilizzatu i travaglii di Mr. Percival per prumuvà a guarita è a cunniscenza di parechji individui confusi - è funziona!
-JRM

U me maritu è ​​aghju dui lettura parti di i so libri à tutti i ghjorni, è avemu trovu chì tuttu ciò chì succede, sia quì sottu o ind'è, pò esse spiegu per e so concezioni di verità. Hà messu l'ordine in l'apparente insensate chì cunservu chì si sparse intornu à mè ogni ghjornu. I fundamenti agitati si sò stallati in una calma senza panicu. credu Pensà è Destinu hè probabilmente u libri più fantasticu mai scrittu.
-CK

U megliu libru chì aghju mai lettu; assai prufondu è spiega tuttu ciò chì tocca à a propria esistenza. Buddha hà dettu tempi fà chì u pensamentu hè a mamma di ogni azzione. Nunda di megliu chè stu libru da spiegà in dettu. Grazie.

—WP

Avemu tutti sentitu sti dui citazioni parechje volte, "cun tuttu u vostru avè, capisce a capienza" e "l'Uu sapete tù stessu". Cunnusciu micca à l'altru principiu di più per l'upperimentu di stu scopu perchè cù e opere di Harold W. Percival
-WR